FAQ

<strong>Ad inizio 2024 si terrà la XIII edizione del Corso di Alta Formazione (di seguito CAF)?</strong>

Sì, la tredicesima edizione del CAF si svolgerà tra il 15 gennaio ed il 2 febbraio 2024, esclusivamente in presenza.

<strong>Come si svolgono le lezioni?</strong>

Per tre settimane dal lunedì al venerdì: dalle 9:00 alle 13:00 al mattino e dalle 15:00 alle 18:30 al pomeriggio.

<strong>Quali sono i costi di questa edizione del CAF? E come deve essere realizzato il pagamento della quota?</strong>

La quota di partecipazione è sempre di 1.100 euro per la modalità di tre settimane (con o senza tesina) o di 800 euro per la partecipazione al Corso durante solo le prime due settimane.

 

La quota di iscrizione potrà essere pagata tramite carta di credito (o in casi eccezionali e limitati tramite bonifico internazionale) nei modi che verranno comunicati.

N.B. La settimana successiva a quella della conclusione del Corso, da lunedì 5 a giovedì 8 febbraio 2024 sempre presso il Dipartimento di Giurisprudenza, coloro che avranno frequentato il CAF potranno partecipare gratuitamente alla Winter School “Reinforcing EU responsible global leadership – Promoting EU values for a rules-based multilateral world”, di cui è responsabile il Prof. Leonardo Pasquali, ed ottenere il corrispondente titolo rilasciato dall’Università di Pisa [leggi più avanti per le modalità di iscrizione alla Winter School].

 

<strong>Che titoli si ottengono frequentando il CAF?</strong>

La frequenza al Corso solo per le prime due settimane (quota di iscrizione di 800 euro) consentirà di ricevere un Certificato di Perfezionamento rilasciato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa (accompagnato da un certificato di 80 ore di frequenza).

La frequenza al Corso per le tre settimane (quota di iscrizione di 1.100 euro) consentirà di ricevere un Diploma di Perfezionamento rilasciato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa (accompagnato da un certificato di 120 ore di frequenza).

Chi lo desidera – senza costi aggiuntivi – potrà elaborare tesina su un tema relazionato con quelli trattati al CAF così da ricevere, in caso di valutazione positiva, il Diploma di Specializzazione.

<strong>Se mi iscrivo alla formula “due settimane”, posso dopo eventualmente passare a quella “tre settimane”?</strong>

Sì, basterà integrare la quota di partecipazione.

<strong>Sono previsti sconti sulla quota di iscrizione?</strong>

Sono previsti sconti individuali e sconti collettivi

 

SCONTI INDIVIDUALI

 

A – Chi ha frequentato una edizione del Corso di Specializzazione in Justicia constitucional organizzato dalla Università di Castilla La Mancha (Toledo – Spagna) [è necessario allegare il relativo diploma/certificato] pagherà la quota di iscrizione con uno sconto del 30% (770 euro per le 3 settimane; 560 euro per le due settimane).

 

B – I laureati o dottorandi dell’Università di Pisa pagheranno una quota di iscrizione unica di 500 euro per l’intero Corso.

 

C – Tutti coloro che effettueranno il pagamento della quota di iscrizione entro il 31 ottobre 2023 beneficeranno di uno sconto del 10% (cumulabile con lo sconto A); quindi entro il 31 ottobre pagheranno la quota di iscrizione di 990 euro per il corso da 3 settimane (con o senza tesina), o di 720 euro per il corso da 2 settimane.

 

 

SCONTI COLLETTIVI

 

Coloro che fanno parte di un gruppo proveniente dalla medesima istituzione che ha certificato/certificherà la comune appartenenza pagheranno la quota di iscrizione con uno sconto del

 

  • 20% se il gruppo è composto da almeno 7 e da massimo 14 persone;
  • 30% se il gruppo è composto da almeno 15 e da massimo 24 persone;
  • 40% se il gruppo è composto da almeno 25 persone.

 

 

<strong>Gli sconti sono cumulabili?</strong>

Gli sconti individuali e gli sconti collettivi non sono cumulabili.

<strong>I posti sono limitati?</strong>

Sì. Saranno accettati massimo 100 iscritti. Ricordiamo a tutti che l’iscrizione si perfeziona con il pagamento della quota di partecipazione e non con il semplice invio del modulo di preiscrizione.

<strong>I titoli rilasciati saranno apostillati?</strong>

Sì, tutti i titoli rilasciati dal CAF saranno apostillati a carico dell’Organizzazione del Corso.

<strong>Vorrei sapere qualcosa in più sulla tesina.</strong>

Al termine delle 3 settimane di lezione (che danno diritto al Diploma di Perfezionamento, se si è frequentato almeno il 70% delle lezioni) ogni Allievo può decidere di preparare, nei mesi successivi e nella propria lingua, una tesina su un tema relazionato con quelli trattati al CAF, individuato di intesa con il Comitato organizzativo e che poi valuterà il prodotto finale. Solo la valutazione positiva della tesina dà diritto al conseguimento del Diploma di Specializzazione.

La tesina deve essere inviata all’indirizzo mail del Corso, per la valutazione, entro il 31 luglio 2024.

<strong>Quali sono le indicazioni per la realizzazione della tesina finale?</strong>

La tesina, scritta nella lingua di origine del partecipante al Corso, deve essere compresa tra le 90.000 e le 150.000 battute e dovrà essere consegnata entro il mese di luglio successivo allo svolgimento del Corso. Il tema sarà concordato con il Comitato organizzativo. Inviata la tesina alla Segreteria del Corso e all’esito della valutazione positiva della stessa, il diploma di specializzazione verrà inviato al domicilio indicato dal partecipante al Corso.

<strong>Si potrà accedere alla biblioteca del Dipartimento di Giurisprudenza?</strong>

Sì; sarà possibile consultare libri e riviste nella Biblioteca del Dipartimento di Giurisprudenza, soprattutto in vista della scelta del tema della tesina finale.

<strong>Qual è il programma delle 3 settimane? In che lingua verranno impartite le lezioni?</strong>

Le lezioni verranno tenute da professori che, per prestigio ed impegno, hanno contribuito a determinare il successo del CAF in undici anni di attività.

Nella sezione “Presentazione” si può consultare l’elenco dei docenti che hanno partecipato, in qualità di relatori, al CAF in Giustizia costituzionale e tutela giurisdizionale dei Diritti (2012-2023).

Il programma definitivo verrà pubblicato nella sezione del sito “Nuova Edizione” prima del 15 novembre del 2023.

Le sessioni si svolgeranno nelle due lingue ufficiali del Corso: spagnolo (la quasi totalità) e italiano.

<strong>Quando ci si potrà iscrivere al Corso?</strong>

L’iscrizione dovrà essere fatta dal 15 settembre al 15 dicembre 2023 compilando ed inviando il modulo di preiscrizione disponibile nel sito web del Corso e pagando la quota di iscrizione non oltre il 15 dicembre 2023.

Il certificato di ammissione al Corso verrà inviato solo dopo il pagamento della quota.

<strong>Quali passaggi devo compiere per formalizzare l’iscrizione?</strong>

1) Scaricare e compilare in tutte le sue parti il modulo di preiscrizione, scrivendo tutti i dati richiesti in modo comprensibile, specialmente l’indirizzo mail;

2) inviare in pdf il modulo compilato a cafdirittifondamentali@jus.unipi.it

3) procedere al pagamento della quota con carta di credito (o eccezionalmente tramite bonifico bancario)

4) inviare la ricevuta dell’avvenuto pagamento a cafdirittifondamentali@jus.unipi.it

5) a quel punto il certificato di ammissione al Corso verrà inviato all’indirizzo mail indicato.

N.B. L’iscrizione alla Winter School “Reinforcing EU responsible global leadership – Promoting EU values for a rules-based multilateral world” dovrà avvenire ESCLUSIVAMENTE tramite le modalità comunicate alla pagina https://prosoeulawabroad.jus.unipi.it/

<strong>Oltre alla frequenza delle lezioni, a cosa altro dà diritto l’iscrizione al Corso?</strong>

Ogni iscritto riceverà il programma finale, il materiale didattico per seguire le sessioni e per un eventuale approfondimento. Il materiale comprenderà una nota bibliografica ed alcuni scritti sul tema forniti in pdf.

Gli iscritti riceveranno anche i volumi in pdf che contengono gli atti dei Seminari interni del CAF relativi agli anni 2015-2023.

<strong>È previsto un Seminario finale riservato ai partecipanti al CAF?</strong>

Sì, il Seminario interno animato dagli Allievi rappresenta ormai un appuntamento tradizionale del CAF; nei giorni precedenti alla data prevista per il suo svolgimento verranno raccolte le prenotazioni ed i temi degli interventi individuali.

I partecipanti al Seminario potranno inviare un testo scritto dei propri interventi non oltre il 30 settembre 2024 a cafdirittifondamentali@jus.unipi.it affinché siano pubblicati in un volume edito da Pisa University Press.

Il Seminario interno della XIII edizione del CAF avrà come tema Derechos de la naturaleza y la lucha al cambio climático.

<strong>Sarà possibile accedere alla mensa universitaria?</strong>

Sì, ogni iscritto al CAF riceverà una tessera magnetica per accedere alla mensa universitaria e consumare pasti a tariffe riservate agli studenti.

<strong>Sono previste convenzioni con strutture alberghiere cittadine?</strong>

Sì, si prega di consultare la sezione del sito internet dedicata alla “Nuova edizione”.